I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

user_mobilelogo

Banner Anidra UP e learning prova BASE

 

 Case-paglia.jpg

 

 

yoga in classe, corso formaione insegnanti, corso formazione certificata liguria, anidra

 

corso istruttori tai ji quan, corso insegnanti tai ji quan, corso formazione tai ji quan liguria

 

corsi ecm, formazione ecm, comunicazione ecm, ecm liguria

 

arti marziali a scuola, corso arti marziali scuola liguria

 

 

 

cnupi anidra, ente accreditato miur

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
cpia manzi anidra

 

alternanzascuolalavoro.png

  

garanzia-giovani.png

 

Qi Gong
Il Qi Gong nella natura
Kenjitsu
La spada giapponese
Sentimento
L'espressione del sentire
Formazione manageriale
La formazione Anidra per le aziende
La corsa interiore
Maratona a Roma
Laboratori creativi
Attività artistiche formative per le scuole
Laboratori creativi
Attività artistiche formative per le scuole
Maestria
Il gesto efficace
Olos e Psiche
L'incontro tra psicologia e olismo
Spiritualità
La ricerca di Sé
Tai ji quan
Esibizione dell'antica arte cinese
Tai ji quan
Pratica all'aperto
Yoga
Formazione dello spirito attraverso il corpo

Corso di formazione Istruttori TAI JI QUAN “LA PERLA DELLA VERA SINTESI”

ll Tai Ji Quan nasce e si sviluppa in Cina nel XIII secolo, con diversi stili e diverse Scuole. Praticato come efficace Arte Marziale, è apprezzato anche come ginnastica dolce, disciplina di Meditazione e pratica energetica di lunga vita. Ma i veri obiettivi sono interiori: calmare la mente, comprendere e armonizzare le opposte energie interne ed entrare in rapporto con l’energia dell’Universo.

La Tradizione del Tai Ji Quan annovera differenti stili (Chen, Yang, Wu e Sun). La forma da noi praticata ne è una sintesi, operata in Cina agli inizi del secolo scorso dai Maestri a capo delle principali Scuole ed è conosciuta nel mondo come “Tai Ji Quan della Vera Sintesi” (Zheng Zong). In Europa è stata sviluppata dal M° Paolo Bendinelli che nella sua Scuola Anidra l’ha rinominata “Perla Della Vera Sintesi”, perché l’ostrica reagisce all’intrusione di un granello di sabbia circondandolo e formando una perla, mostrandoci così come affrontare l’esperienza della vita.

Interiorizzando i principi del Tai Ji Quan, ogni ostacolo viene accolto e trasformato in un movimento di bellezza forza e armonia. Ecco come “La Perla Della Vera Sintesi” si rivela una Via per equilibrare le energie interiori, condizione necessaria per sviluppare un centro di gravità permanente: la perla, dalla quale l’essere umano può partire per creare e sviluppare le sue strutture sottili. Apprendere i movimenti fluidi e lenti del Tai Ji Quan è ricco di emozioni. È una pratica adatta a tutti, che coinvolge ogni parte del corpo come un benefico massaggio dei muscoli e degli organi interni, aiutando a sciogliere le tensioni e le contratture fisiche ed energetiche, spesso di natura psicosomatica, a rinforzare il sistema immunitario e incrementare il benessere psicofisico generale, tanto da essere spesso adottata nelle moderne strutture ospedaliere come potente coadiuvante nella terapia nelle forme di dolore muscolo scheletrico cronico e delle cardiopatie

Nell'ottica di completare una già così ricca disciplina, gli istruttori di Tai Ji Quan potranno approfondire il loro percorso con il corso di specializzazione di TAYOQI, nato dalla fusione del Tai Ji Quan, Yoga e Qi Gong, che si avvicina in modo nuovo all’essere nella sua interezza di mente-corpo-emozioni. Ognuna delle discipline in questione, interagendo direttamente con le altre, determina dei risultati diversi da quelli ottenuti con una sua azione separata. Ciò che viene a prodursi risulta alquanto interessante per chi ricerca in profondità su di sé a partire dalle “sensazioni sentite” di un tipo particolare di consapevolezza corporea interna. Si tratta di alchimie energetiche come quelle che entrano in gioco quando si avvicinano pratiche di accumulazione (Qi Gong), che hanno come obiettivo la creazione di forza esplosiva elastica, e tecniche di distensioneYoga. Oppure l’avvicinamento di opposti, come la pratica dell’immobilità Zhan Chuang e la pratica dell’esplosione Fa Ji.

Il tayoqi si pratica eseguendo una forma con al suo interno elementi e principi provenienti dalle tre discipline. La forma non ha una “rigidità formale” ma prevede ambiti interpretativi che, nei livelli più avanzati e maturi di esecuzione, portano la forma a manifestarsi come una sorta di danza dell’energia. Il tayoqi è frutto della convinzione che ogni tradizione esprime un punto di vista, anche se importante, non esaustivo e che la contaminazione tra culture diverse può portare risultati preziosi per la ricerca.

Modalità, Organizzazione e Tempi

Il corso ha la durata di due anni e si sviluppa in 6 appuntamenti annuali di tre giorni ciascuno.

Alla fine del primo anno è prevista una tesina finale.

Alla fine del corso (2° anno) è previsto un esame finale.

Al temine del secondo anno verrà rilasciato il diploma con attestazione di livello raggiunto.

I corsi iniziano venerdì alle ore 16,00 e terminano domenica alle ore 17,00.

 

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

tel. +39 0185 1835737

fax. +39 010 8935731

@. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.